come perdere peso velocemente

I corsi spiegano come perdere peso velocemente: ma è davvero possibile farlo in modo sano?

Stai cercando di perdere peso in modo sano? Se è così, forse avrai trovato corsi online, guru, app o altre soluzione che spiegano come perdere peso velocemente!

Noi di Equilibrio Alimentazione, ti illustreremo alcuni dei modi più sani per perdere peso.

Partiamo da un presupposto: perdere peso non è facile, ma farlo ti farà stare meglio dentro e fuori!

In questo articolo, ti forniremo suggerimenti e consigli che contribuiranno a rendere il processo un po’ più facile.

Cercheremo di aiutarti ad evitare metodi inutili o addirittura dannosi che spiegano come perdere peso velocemente.

Quindi, cosa stai aspettando? Continua a leggere per saperne di più!

Il modo più sano: come perdere peso velocemente

Ci sono diversi motivi alla base della scelta delle persone di perdere peso.

C’è chi intende migliorare la propria salute, mentre altri vogliono migliorare il loro aspetto.

Qualunque sia la ragione del voler perdere peso, è importante farlo in modo sano. 

In circolazione troviamo tantissime diete e soluzioni rapide, ma gli studi ci dicono che regimi alimentari restrittivi e beveroni miracolosi possono fare più male che bene nel lungo periodo.

Quanto peso si dovrebbe perdere?

E ‘importante avere aspettative realistiche quando si sta cercando di perdere peso.

Se ci si pone degli obiettivi troppo faticosi, si rischia di rimanere presto delusi e gettare subito la spugna. 

Un buon obiettivo di perdita di peso (almeno per l’inizio) si aggira intorno al meno 5-10% del peso corporeo attuale. 

Per esempio, se si pesa 100 chili, il vostro primo obiettivo dovrebbe essere quello di impegnarsi a perdere 5- 10 chili. 

1. Come riconoscere il tuo peso ideale

Non esiste una risposta semplice a questa domanda, tuttavia, ci sono alcune linee guida generali che puoi seguire.

Per cominciare, è importante considerare che il peso deve essere in qualche modo proporzionato alla tua altezza.

Un peso sbilanciato sforza il cuore e i polmoni che sul lungo periodo possono portare a serie patologie.

Oltre a questo, gli altri fattori che concorrono a definire un peso ideale e sano sono la vostra età, il livello di attività fisica e la salute generale.

Considerato questi fattori, è importante affidarsi a un professionista che ti possa aiutare a capire quale è il vostro corretto obiettivo di peso.

2. Come calcolare l’indice di massa corporea (IMC)

Perdere peso è un processo che richiede sia sforzo mentale che fisico.

Per avere successo, è necessario avere un obiettivo chiaro in mente e una serie di abitudini per rimanere in pista.

Devi anche essere consapevole delle esigenze del tuo corpo e di come soddisfare al meglio.

Un aspetto importante quando intraprendiamo un percorso che ha come obiettivo la perdita di peso, è il calcolo del BMI, ovvero, l’ indice di massa corporea. 

Questo numero fornisce informazioni preziose sulla composizione del corpo e può asiutarci a impostare obiettivi realistici di perdita di peso. 

Per calcolare il tuo BMI, dovrai conoscere il tuo peso e la tua altezza, con queste informazioni è possibile avvalersi di un qualsiasi calcolatore on line oppure potrete farlo direttamente voi.

E’ semplicissimo: La formula consiste nella divisione del peso di un soggetto adulto, espresso in chilogrammi (kg), per il quadrato della sua statura espressa in metri (m).

Il calcolo del BMI si basa dunque sull’equazione kg/m2, che più dettagliatamente corrisponde a:

BMI = peso in kg

In un individuo (che chiameremo Luca) con statura 1,75 m (175 cm) e peso 70 kg, l’operazione corretta è:

BMI di Luca = 70 / (1,75)2 = 22,9

In funzione del risultato, la popolazione viene generalmente divisa in cinque classi di peso: normopeso, sottopeso, sovrappeso.

3. Quali sono i vantaggi del perdere peso

Nella nostra società, veniamo sottoposti quotidianamente a pressioni che ci spingono ad essere magri.

I media ci bombardano con immagini di modelli photoshoppati  e celebrità con corpi invidiabili.

Tutto questo modello malsano non fa altro che innescare nella maggior parte delle persone un senso di inadeguatezza rispetto alla propria forma fisica e la ricerca spasmodica nel raggiungere modelli di bellezza non così salutari.

Tuttavia, non bisogna dimenticare che un corpo in sovrappeso porta con sé spesso dei problemi di salute, pertanto va considerato che un percorso di perdita sana di peso agevola nella maggioranza dei casi la nostra salute.

Ad esempio, avere un peso adeguato significa ridurre lo stress sulle articolazioni consentendoci di rimanere più facilmente attivi.

Inoltre, la ricerca ha dimostrato che anche una piccola quantità di perdita di peso può migliorare la nostra salute generale riducendo il rischio di sviluppare malattie croniche come problemi al cuore o diabete.

4. Quanto peso si dovrebbe realisticamente puntare a perdere?

Quanto peso si dovrebbe realisticamente puntare a perdere?

Questa è una domanda che ci viene posta molto spesso ma a cui non è per nulla facile rispondere. Ci sono così tante variabili da considerare, dal peso iniziale fino allo allo stile di vita.

In generale, però, la maggior parte dei professionisti consiglia di puntare a 1-2 chili di perdita di peso a settimana, circa l’1% del peso corporeo.

Potrebbe sembrare un ritmo lento, ma in realtà è molto più realistico e sostenibile rispetto a diete drastiche che promettono risultati rapidi. 

Ricorda sempre: più la perdita di peso è lenta e costante, migliore è per la tua salute e per un mantenimento del peso raggiunto a lungo termine.

Per raggiungere questa costante perdita di peso, è necessario creare un deficit calorico di 500-1000 calorie al giorno.

Questo può essere raggiunto attraverso la dieta e l’esercizio fisico (o meglio ancora, una combinazione di entrambi). 

Se non sei sicuro di come iniziare, il team di Equilibrio Alimentazione mette a disposizione delle risorse per aiutarti a creare un piano alimentare sano pensato esclusivamente per te.

Quindi non rinunciare a sentirti meglio, con un po’ di pianificazione e costanza, è possibile ottenere risultati duraturi.

5. Come creare un piano di perdita di peso che funziona per te

Ci sono persone costantemente in lotta con la perdita di peso e il motivo molto spesso è che non seguono un piano efficace adatto al loro fisico. 

Abbiamo elencato qui sotto alcuni degli elementi fondamentali da considerare quando si stila un piano alimentare per la perdita di peso:

  • Imposta degli obiettivi realistici. Se vuoi perdere 20 chili in un mese, è molto probabile incappare in insuccessi. E’ molto più fattibile porsi come obiettivo quello di perdere 2 chili a settimana.
  • Trova il metodo più giusto per te. Non perderti nella conta delle calorie, prova a monitorare quotidianamente ciò che mangi. Trova quello che ti fa sentire meglio e che ti piace e continua in questa direzione.
  • Sii costante. La perdita di peso è una maratona, non uno sprint. La costanza è la tua parola d’ordine
  • Trova ogni giorno la giusta motivazione. Questa è forse la parte più importante di qualsiasi viaggio verso un obiettivo. Circondati di persone che ti sostengano e ti aiutino a raggiungere i tuoi obiettivi.

Tenere a mente questi consigli, ti aiuterà a restare sulla buona strada e raggiungere il tuo obiettivo.

6. L’importanza di rimanere motivati durante il vostro viaggio nella perdita di peso

E’ frequente arrendersi quando si intraprende una dieta.

Questo accade perché i risultati non si vedono così velocemente come desideri, o potresti ritrovarti a scivolare di nuovo nelle vecchie abitudini.

Il segreto è rimanere motivati durante il nostro viaggio.

Per vedere i risultati ci vuole tempo, dedizione e un po’ di duro lavoro.

Una volta adottato uno stile di vita sano, non solo migliorerai la tua salute fisica, ma migliorerai anche la tua salute mentale ed emotiva.

Ti sentirai meglio con te stesso, avrai più energia e ti sentirai più sicuro di te stesso

come perdere peso velocemente
Come perdere peso velocemente

Come si può perdere peso in modo sano?

Ci sono molti modi diversi per perdere peso in modo sano.

Il migliore è quello di mangiare in modo sano e svolgere attività fisica regolarmente. 

Mangiare in modo sano non significa soffrire la fame, significa mangiare più cibi integrali come frutta, verdura,  proteine magre e meno alimenti elaborati. 

Significa anche ridurre i grassi malsani come il sale e lo zucchero. 

L’esercizio fisico invece può includere qualsiasi cosa, da una semplice passeggiata al correre in palestra.

Camminare è una grande forma di esercizio perché è a basso impatto e facile da fare, indipendentemente da quale sia il vostro livello di allenamento.

Se ti imponi 30 minuti di camminata alla tua routine quotidiana, potresti vedere i risultati in appena due settimane! 

L’esercizio fisico regolare è un grande alleato nella perdita di peso e nel tenerlo sotto controllo per sempre.

1. Non metterti a seguire una dieta, fai piccole modifiche sostenibili al tuo stile di vita

La maggior parte della gente che desidera perdere peso si butta per prima cosa su una dieta. Ma le diete, lo abbiamo già detto, non funzionano!

Certamente consentono di perdere peso molto brevemente ma la statistica dice che tutto il peso perso torna indietro e solitamente con gli interessi.

Inoltre, le diete sono difficili da seguire, sono restrittive e richiedono molta forza di volontà.

Ma indovina un po’? La forza di volontà è una risorsa limitata e quando la tua forza di volontà si esaurisce, tutte quelle restrizioni diventano impraticabili e finisci per abbuffarti con tutti i cibi di cui ti sei privato fino a quel momento.

Quindi qual è l’alternativa? Piccoli cambiamenti sostenibili al tuo stile di vita.

Invece di fare una dieta, inizia a fare scelte alimentari sane che possano essere seguite nel tempo. 

E invece di giurare di andare in palestra ogni giorno, impegnati anche solo a fare movimento per 30 minuti al giorno. 

Questi piccoli cambiamenti porteranno lentamente ma sicuramente alla perdita di peso – e soprattutto, non richiederanno da te uno sforzo sovrumano. 

Quindi abbandona la dieta e fai alcuni cambiamenti reali e sostenibili. Il tuo corpo (e la tua salute mentale) ti ringrazieranno per questo!

2. Trova un’attività che ti piace e comincia ad allenarti, non importa che si tratti di nuoto, corsa o ciclismo

Come abbiamo detto, una grande alleata per la perdita di peso è trovare un’attività che ti piaccia e diventare regolari nel praticarla.

Non importa se si tratta di nuoto, corsa o bicicletta, l’importante è trovare qualcosa che ti piaccia e farla diventare parte della tua vita.

Una volta individuato lo sport che ti piace, la perdita di peso diventerà molto più naturale. Il motivo è semplice: quando ci piace fare qualcosa, è più facile farlo diventare un abitudine. 

3. Prediligere frutta e verdura e ridurre gli alimenti elaborati

Se vuoi davvero vedere i risultati, è importante concentrarsi su due cose: mangiare molta frutta e verdura e ridurre gli alimenti troppo elaborati.

Frutta e verdura sono ricchi di nutrienti e fibre che ti aiutano a sentirti pieno, mentre gli alimenti elaborati sono spesso ricchi di calorie e a basso contenuto nutrizionale. Consumando frutta e verdura, sarai naturalmente portato a mangiare meno delle altre cose. 

E come bonus aggiuntivo, otterrai anche tutti i benefici per la salute che questi alimenti ti porteranno.

Quindi, se sei seriamente interessato a perdere peso, assicurati di riempire il piatto con della frutta e verdura e limita il più possibile l’assunzione di alimenti trasformati. È una formula semplice, ma funziona davvero.

4. Bere molta acqua ed evitare le bevande zuccherate

Sappiamo tutti che dovremmo bere almeno 2 lt d’acqua ogni giorno, ciò che invece accade è un consumo smisurato nella nostra società di dannosissime bevande zuccherate.

Non solo aggiungono calorie inutili alla vostra dieta, ma possono anche portare dipendenza.

E eliminare le bevande zuccherate a favore di acqua, tisane o tè significa evitare di assimilare calorie inutili che non gioverebbero agli obiettivi di perdita di peso.

Non solo vedrai il numero della bilancia scendere, sarai anche meno soggetto a carie e ti sentirai anche più energico e sano. 

5. Dormi abbastanza e prenditi del tempo per rilassarti

La ricerca ha dimostrato che il sonno gioca un ruolo fondamentale per la perdita di peso. Quando non si dorme abbastanza, il corpo produce più cortisolo, l’ ormone dello stress, questo determina un aumento dell’appetito e fa desiderare cibi ricchi di zuccheri e grassi. 

Dormire adeguatamente aiuta anche a regolare il metabolismo e impedisce al corpo di trattenere il grasso in eccesso.

Oltre a dormire a sufficienza, è importante prendersi del tempo per rilassarsi. Quando sei sotto stress, il corpo produce più cortisolo, questo cortisolo può portare a un aumento di peso, soprattutto intorno alla vita.

Assicurati quindi di ritagliare nell’arco della giornata qualche momento di relax come ad esempio un bagno caldo o il tempo per leggersi qualche pagina di un libro.

Prendersi cura di se stessi sia fisicamente che mentalmente, ci renderà più sereni e quindi sicuri nel raggiungimento del nostro obiettivo.

6. Assicurati di prendere tutte le vitamine e i minerali necessari

Non è un segreto che vitamine e minerali sono essenziali per la nostra salute. Aiutano a mantenere il nostro sistema immunitario forte, le nostre ossa sane e far sì che il nostro metabolismo funzioni correttamente. 

Malgrado l’importanza di queste sostanze nutrienti, molta gente non ne tiene ancora considerazione. Questo può portare all’aumento di peso, alla stanchezza e a una sensazione generale di disagio.

Se stai cercando di migliorare la tua salute, assicurati di ricevere tutte le vitamine e i minerali di cui il tuo corpo ha bisogno. La perdita di peso può essere un viaggio difficile, assicurarsi di ottenere tutti i nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno, ti preparerà per il successo fin dall’inizio.

Perdere peso non deve più essere una restrizione ma un insieme di abitudini sane!

Se stai cercando di perdere peso, è importante farlo in modo sano. Il modo migliore è quello di seguire una dieta sana e fare esercizio fisico in modo regolare.

Adottare sane abitudini richiede meno fatica di una dieta, nel lungo periodo non vedrai solo i risultati desiderati ma migliorerai anche la tua salute e ti sentirai decisamente meglio.

Scarica la guida gratuita per una corretta alimentazione

Corso Mindful Eating

Scopri il corso che ti insegnerà a praticare un'alimentazione consapevole, riappropriarti delle tue sensazioni ed emozioni per imparare a vivere una vita piena, senza sensi di colpa.​

Scarica la guida gratuita per una corretta alimentazione

Con la guida per una corretta alimentazione puoi iniziare da subito a migliorare il tuo stile di vita, perdendo peso in modo naturale.

La guida è gratuita, compila il modulo per riceverla gratuitamente nella tua email

Giulia dal Mas

Giulia dal Mas

Di solito risponde entro 1 ora

I will be back soon

Giulia dal Mas
Ciao 👋
da Giulia di Equilibrio Alimentazione. Come posso aiutarti?
WhatsApp