I falsi miti del dimagrimento che fanno fallire il 99% delle diete

Non lasciarti ingannare dai falsi miti sul dimagrimento.

Se sei come la maggior parte delle persone, probabilmente sei stato a dieta ad un certo punto della tua vita.

E se sei come la maggior parte delle persone, quella dieta probabilmente non ha funzionato molto bene.

Infatti, solo l’1% delle persone a dieta riesce a mantenere il peso sotto controllo per più di un anno.

Allora perché così tante diete falliscono?

La risposta è semplice: la maggior parte delle diete si basa su miti e idee sbagliate sulla perdita di peso. Ecco solo alcuni dei miti più comuni:

Mito n. 1: devi eliminare i carboidrati per perdere peso.

Mito n. 2: devi mangiare cinque piccoli pasti al giorno per perdere peso.

Mito n. 3: devi evitare tutti i grassi se vuoi perdere peso.

Un altro problema con le diete restrittive è che possono portare a carenze nutrizionali ed essere pericolose se non si ha una buona conoscenza della nutrizione.

Ad esempio, se elimini tutti i carboidrati, potresti non assumere abbastanza fibre nella tua dieta, il che può portare a soffrire di stipsi.

Se segui una dieta che elimina tutti i grassi potresti avere una carenza di acidi grassi essenziali.

Fai attenzione alle diete che eliminano interi gruppi di alimenti

Il problema con le diete che eliminano interi gruppi alimentari è che non sono sostenibili.

Ad esempio, una dieta che elimini tutti i carboidrati non sarà sostenibile perché non è possibile eliminare un intero gruppo alimentare e continuare a seguire una dieta sana.

Inoltre, queste diete sono spesso troppo restrittive e le persone finiscono per tradirle.

Questo porta ad un aumento di peso, piuttosto che alla perdita di peso.

Un altro problema con le diete restrittive è che possono portare a carenze nutrizionali. Ad esempio, se elimini tutti i carboidrati, potresti non assumere abbastanza fibre nella tua dieta, il che può portare alla stitichezza.

Infine, le diete restrittive possono essere pericolose se non si ha una buona conoscenza della nutrizione.

Ad esempio, una dieta che elimini tutti i grassi può essere effettivamente pericolosa perché può portare a carenze di acidi grassi essenziali.

La verità sugli integratori dimagranti

Quasi i due terzi degli adulti sono considerati in sovrappeso o obesi e quel numero è solo in aumento.

Quindi non sorprende che le persone siano sempre alla ricerca della prossima grande soluzione per dimagrire.

E per anni, gli integratori dietetici sono stati commercializzati come la soluzione.

Ma funzionano davvero?

La risposta è complicata.

Alcuni integratori possono aiutarti a perdere peso a breve termine, ma non ci sono prove che siano più efficaci della dieta e dell’esercizio fisico da soli a lungo termine.

In effetti, alcuni integratori possono anche essere pericolosi.

Ad esempio, molti integratori dimagranti contengono caffeina o altri stimolanti che possono darti una rapida sferzata di energia, ma possono anche causare problemi come palpitazioni cardiache, ansia e insonnia.

Per perdere peso chi va piano va sano e va lontano

Per dimagrire è necessario adottare uno stile di vita sano.

Ciò significa mangiare bene e fare esercizio fisico regolare.

La maggior parte delle persone cerca di fare troppo, troppo velocemente e finisce per smettere prima di vedere alcun risultato. Se vuoi avere successo, devi andare piano.

Uno dei più grandi miti sulla perdita di peso è che devi seguire una dieta e fare esercizio fisico tutto il tempo.

Questo non è vero. Puoi apportare piccole modifiche che si sommeranno nel tempo. Se provi a fare troppo, sarai rapidamente sopraffatto e ti arrenderai.

Un altro mito è che devi mangiare meno cibo per perdere peso.

Neanche questo è vero. In effetti, se limiti troppo l’assunzione di cibo, il tuo corpo inizierà a immagazzinare grasso in caso di carestia. Invece, concentrati sul mangiare cibi sani a basso contenuto di calorie e ricchi di nutrienti.

Diventa attivo per aumentare il tuo metabolismo e aiutare il dimagrimento

Il motivo principale per cui le persone lottano per perdere peso è perché credono nei miti sulla perdita di peso.

Questi miti fanno pensare alle persone che per perdere peso, devono fare qualcosa di drastico, come morire di fame o passare ore in palestra. La verità è che puoi aumentare il tuo metabolismo e aiutarti a perdere peso semplicemente diventando attivo.

Muovere il tuo corpo brucia calorie, il che ti aiuta a perdere peso. In effetti, solo una piccola quantità di attività ogni giorno può fare una grande differenza. Se riesci a trovare modi per aggiungere movimento alla tua routine quotidiana, sarai sulla buona strada per raggiungere i tuoi obiettivi.

Ecco alcuni suggerimenti per diventare attivi e aumentare il metabolismo, come ad esempio fare una camminata veloce ogni mattina prima di colazione, oppure prendere le scale invece dell’ascensore quando possibile.

Scarica la guida gratuita per una corretta alimentazione

Scarica la guida gratuita per una corretta alimentazione

Con la guida per una corretta alimentazione puoi iniziare da subito a migliorare il tuo stile di vita, perdendo peso in modo naturale.

La guida è gratuita, compila il modulo per riceverla gratuitamente nella tua email

Giulia dal Mas

Giulia dal Mas

Di solito risponde entro 1 ora

I will be back soon

Giulia dal Mas
Ciao 👋
da Giulia di Equilibrio Alimentazione. Come posso aiutarti?
WhatsApp