Mindful Eating: un approccio innovativo al cibo senza divieti

Mindful eating, ovvero l’alimentazione consapevole è un termine relativamente nuovo che ha guadagnato popolarità negli ultimi anni.

L’approccio non prescrive cosa mangiare e cosa no, ma incoraggia invece le persone a essere più consapevoli delle proprie esigenze e preferenze alimentari individuali.

Il consumo consapevole si concentra sul processo del mangiare, piuttosto che sul risultato finale.

Ciò significa che le persone sono incoraggiate a prestare attenzione a come si sentono dopo aver mangiato cibi diversi e ad apportare modifiche di conseguenza.

Alcune persone potrebbero trovare che un’alimentazione consapevole, ovvero mindful eating, sia un modo utile per gestire il proprio peso, in quanto le incoraggia ad ascoltare i segnali del proprio corpo e fare le scelte che sono migliori per loro.

Nel complesso, il consumo consapevole è un approccio flessibile che può essere adattato alle esigenze di ogni individuo.

Mindful eating compie 30 anni

Per quanto la Mindful eating è un approccio molto innovativo, la sua nascita è legata alla mindfulness, cioè un approccio consapevole alle azioni quotidiane, di cui la ricerca scientifica evidenzia i benefici da oltre 30 anni.

La mindfulness è un processo per coltivare la capacità di concentrarsi sul momento presente, costruendo una maggiore consapevolezza e l’accettazione.

Questo approccio è stato preso in prestito in tutti i settori della vita quotidiana, tra i quali anche l’alimentazione, con risultati davvero sorprendenti.

È stato riscontrato che un’alimentazione consapevole ha una serie di vantaggi.

In uno studio, i mangiatori consapevoli avevano meno probabilità di essere sovrappeso o obesi.

Avevano anche un BMI (Indice di Massa Corporea, un parametro molto utilizzato per ottenere una valutazione generale del proprio peso corporeo) più basso e una circonferenza di vita più bassa rispetto a coloro che non praticavano la consapevolezza.

I mangiatori consapevoli hanno anche riferito di sentirsi più sazi dopo i pasti e avevano meno probabilità di desiderare dolci e cibi malsani.

Un altro studio ha scoperto che un’alimentazione consapevole può aiutare a migliorare la salute del cuore.

Lo studio ha mostrato che le persone che praticavano la consapevolezza avevano una pressione sanguigna, livelli di colesterolo e livelli di zucchero nel sangue più sani rispetto a coloro che non praticavano la consapevolezza.

I mangiatori consapevoli avevano anche un rischio ridotto di sviluppare malattie cardiache.

È stato anche dimostrato che un’alimentazione consapevole aiuta a migliorare la salute mentale.

Uno studio ha scoperto che le persone che praticavano la mindful eating avevano livelli di stress e ansia più bassi rispetto a coloro che non la praticavano.

Mindful eating: soddisfazione senza senso di colpa

Gli studi dimostrano che grazie alla mindful eating, l’ascolto del proprio corpo permette di amplificare l’effetto della soddisfazione, favorendo la concentrazione sul momento presente.

Le diete restrittive non prendono in esame le reazioni del corpo e spesso comportano una mancanza di piacere nel mangiare.

Invece, una dieta basata sulla minful eating favorisce il senso di sazietà e la soddisfazione nel mangiare sano.

Infatti, le diete tendono a non considerare la soddisfazione come un elemento determinante per il successo di un programma alimentare, perché si concentrano sull’obbligo e non sulla soddisfazione.

Troppe restrizioni e sacrifici eliminano il piacere, che è uno dei cardini fondamentali del rapporto che abbiamo con il cibo.

Al contrario il piacere viene collegato al senso di colpa, che sopraggiunge ogni volta che non riusciamo a rispettare tutti gli obblighi di un regime alimentare restrittivo.

Molte persone sovrappeso sono emotional eaters, cioé mangiano in base alle emozioni che provano e questo poi le fa sentire in colpa perché non seguono il senso di fame/sazietà.

Tante persone pensano che la soluzione sia non mangiare ma nel lungo periodo, oltre che ad essere insostenibile, danneggiano il proprio corpo perché eliminano nutrienti importanti.

Sviluppare un atteggiamento di soddisfazione con la propria alimentazione, anziché colpevolizzarsi è uno dei grandi vantaggi della mindful eating.

esercizi di mindful eating

Esercizi di Mindful eating

La Mindful eating è una disciplina concreta, che permette di sviluppare consapevolezza attraverso esercizi graduali di alimentazione consapevole, normalmente abbinate a meditazioni guidate.

Senza privazioni, divieti o restrizioni, le persone tendono a sviluppare un rapporto più consapevole e salutare con il cibo, grazie alla consapevolezza dei segnali interni del corpo, come ad esempio i sensi, le emozioni, i pensieri, con l’obiettivo di disattivare gli automatismi alimentari, che portano a stili di vita dannosi ed al sovrappeso.

Gli esercizi hanno lo scopo di sottolineare che la soddisfazione deriva dalla qualità, piuttosto che dalla quantità, aiutando le persone a trarre piacere e soddifazione dalla propria alimentazione, limitando i sensi di colpa.

Conclusione sulla Mindful Eating

In conclusione, mangiare in modo consapevole è un ottimo modo per migliorare il rapporto con il cibo e il proprio corpo.

Ci sono molti modi per praticare un’alimentazione consapevole, che può aiutarti a mangiare in modo più sano e a perdere peso, se questo è il tuo obiettivo.

Trova quello che funziona meglio per te e mantienilo. In giro ci sono tanti falsi miti del dimagrimento a cui abbiamo dedicato un intero articolo.

Ricorda, il lento e costante vince la gara, quindi non aspettarti di cambiare le tue abitudini dall’oggi al domani.

Con il tempo e la pazienza, sarai in grado di adottare uno stile di vita alimentare più consapevole e soddisfacente, riducendo i sensi di colpa.

Vuoi iniziare subito a praticare la mindful eating?

Abbiamo creato un intero corso per diffondere la conoscenza della mindful eating ed aiutare quante più persone possibile a perdere peso seguendo i principi di questo metodo efficace e sano, che puoi scoprire cliccando qui.


Scarica la guida gratuita per una corretta alimentazione

Corso Mindful Eating

Scopri il corso che ti insegnerà a praticare un'alimentazione consapevole, riappropriarti delle tue sensazioni ed emozioni per imparare a vivere una vita piena, senza sensi di colpa.​

Scarica la guida gratuita per una corretta alimentazione

Con la guida per una corretta alimentazione puoi iniziare da subito a migliorare il tuo stile di vita, perdendo peso in modo naturale.

La guida è gratuita, compila il modulo per riceverla gratuitamente nella tua email

Giulia dal Mas

Giulia dal Mas

Di solito risponde entro 1 ora

I will be back soon

Giulia dal Mas
Ciao 👋
da Giulia di Equilibrio Alimentazione. Come posso aiutarti?
WhatsApp